logo
logo
italianodeutschenglish
Riconoscimenti

awards
 
Il nostro vino Amarone della Valpolicella Doc Classico "Pergole Vece" 2010 ha ottenuto l'attribuzione di "Grande Vino" da SLOW WINE, il riconoscimento verrà presentato durante Slow Wine a Torino il 26/10/2014 presso il Centro Congressi Lingotto Fiere

Il nostro vino Amarone della Valpolicella Doc Classico "Pergole Vece" 2009 ha ottenuto l'attribuzione dei "5 Grappoli 2014" dall'Associazione Italiana Sommelier Roma-Bibenda
Editore- Duemilavini.

Il nostro vino Amarone della Valpolicella Doc Classico "Pergole Vece" 2009 ha ottenuto l'attribuzione dei "Super Tre Stelle 2014" dalla Guida Oro | I Vini di Veronelli

Il nostro vino Amarone della Valpolicella Doc Classico "Pergole Vece" 2009 ha ottenuto l'attribuzione dei "CORONA 2014" dalla Touring Club Italiano | Vini Buoni d'Italia 2014

Si racconta una bella storia sulle colline di Fumane. La storia di una grazia ricevuta: era il 1860 e i contadini del posto, come ex-voto alla Madonna per avere liberato le loro vigne dal flagello della filossera, eressero in suo onore il santuario de La Salette.

Una chiesa che si sporge protettiva sul paese, arrampicata su uno spuntone di roccia, circondata da colline e vigneti. Alcuni di questi si stendono proprio poco sotto l'edificio sacro e appartengono da sempre ad una famiglia "storica" di vignaioli della Valpolicella: gli Scamperle, titolari dell'azienda che si chiama proprio come il Santuario.
Anche la loro è una storia bella, che racconta anni di fedeltà e passione per la terra, soprattutto per la viticoltura.

Da generazioni infatti la famiglia Scamperle si dedica alla coltivazione dei vigneti, il cui numero negli anni è andato gradualmente aumentando.
Oggi sono venti gli ettari di proprietà, sparsi negli angoli più vocati della Valpolicella Classica Doc: Fumane Cà Carnocchio, I Progni e Cà Melchiori, Sant'Ambrogio Conca D'Oro e a San Floriano Monte Masua. Le uve coltivate sono le più classiche della zona: corvina, corvinone, rondinella, oseleta, un pò di molinara e croatina.
Una crescita lenta e prudente, in linea con una cultura contadina che non forza la mano alla natura ma ne asseconda i ritmi per esaltarne le caratteristiche e l'originalità.

Le Salette non si è mai fermata, trovando la sua ragione d'essere nella ricerca ostinata e costante della qualità; uno sforzo, questo, condiviso da tutta la famiglia.
In un'azienda a conduzione familiare il lavoro è sempre tanto, spesso non dà tregua: pure c'è sempre tempo per l'amico che va a trovarli, per l'ospite di passaggio.
La porta di Casa Scamperle e de Le Salette è sempre aperta: all'eccellenza dei prodotti e alla cordialità.

Anche per questo i loro vini sono così buoni: il Valpolicella, il Valpolicella Superiore Ripasso "I Progni", l'IGT Veronese "Cà Carnocchio", l'Amarone e il Recioto della Valpolicella, il Passito bianco "Cesare", il monovitigno Molinara e solo nella grandi annate il "Pergole Vece" sia Amarone che Recioto.